Riviera berica in bicicletta: pedalare sulla pista ciclabile da Vicenza a Noventa Vicentina

Riviera berica in bicicletta: pedalare sulla pista ciclabile da Vicenza a Noventa Vicentina

La ciclabile della Riviera Berica

Abbiamo la fortuna di vivere in una regione, il Veneto, che vanta oltre oltre 6200 chilometri di piste ciclabili. Se da una parte è vero che alcuni di questi tracciati non sono dotati di bici-grill, fontanelle o punti per le riparazioni, è anche vero che in altre regioni dell’Italia le ciclabili sono purtroppo inesistenti. Provenendo da una regione in cui le ciclabili sono ancora un’utopia, ci piace includere nei nostri allenamenti le piste venete (ciclabili e ciclopedonali).
Dopo avervi descritto la ciclabile E2 dei Colli Euganei, condividiamo con voi un altro tracciato che ospita spesso i nostri allenamenti in pianura: la ciclabile della Riviera Berica. Specialmente durante la stagione primaverile, in cui i campi attraversati dalla pista sono in fiore, pedalare qui è davvero rilassante!

Il versante sud-orientale dei Colli Berici, caratterizzato da pareti maggiormente rocciose e verticali

Da Vicenza a Noventa Vicentina

La ciclabile collega la città di Vicenza con Noventa Vicentina, centro abitato a metà strada tra i Colli Euganei e i Colli Berici.
Il tracciato segue l’andamento della strada provinciale 118 e sebbene in alcuni punti i due percorsi siano paralleli, la ciclabile scorre in una sede separata dalla strada aperta al traffico veicolare.
Partendo da Padova ci capita spesso di raggiungere Vicenza e il Lago di Fimon, per poi ritornare verso i Colli Euganei proprio sfruttando la ciclabile. Se non abbiamo tempo o modo di concludere il percorso a Noventa Vicentina, lasciamo la ciclabile in corrispondenza di uno dei paesi attraversati dalla pista: Ponte di Castegnero, Ponte di Nanto, Ponte di Mossano, Ponte di Barbarano e Albettone. Queste località si trovano infatti a metà strada tra i Colli Berici e i Colli Euganei e sono dei possibili punti di accesso al comprensorio euganeo.

Scorci di campagna vicentina

Tra gli Euganei e i Berici

Oltre la sua tranquillità, uno degli aspetti che più amiamo della ciclabile della Riviera Berica sono i suoi panorami.
Poco dopo aver lasciato Vicenza, la vista spazia dalla dorsale dei Colli Berici fino ai Colli Euganei. Se la giornata è limpida, è davvero un piacere pedalare lasciando che i profili delle colline cambino chilometro dopo chilometro.
La ciclabile, costruita su una vecchia tranvia che metteva in collegamento Vicenza, Noventa Vicentina e Montagnana, si sviluppa lungo il lato sud-orientale dei Colli Berici. Proprio da questa prospettiva è interessante osservare le differenze morfologiche tra i due gruppi collinari: guardando verso destra, il complesso euganeo è caratterizzato da forme di natura vulcanica, mentre quello berico, essendo di origine marina, appare più compatto.

Alla scoperta delle ville venete

Altro punto di interesse, questa volta di natura culturale, sono le numerose ville venete presenti nei paesi attraversati dalla ciclabile. Alcune di queste ville non sono direttamente visibili dalla pista, ma anche questa parte del territorio vicentino è costellato di edifici storici in ottimo stato di conservazione. Da citare sono sicuramente Villa Saraceno (Agugliaro, VI) e Villa Barbarigo (Noventa Vicentina, VI). Cliccando su questo link è possibile consultare un elenco aggiornato di tutte le ville presenti in Veneto, comprese quelle del territorio vicentino.

A metà strada tra Vicenza e Noventa Vicentina

Cose da sapere prima di percorrere la ciclabile della Riviera Berica

  • Da Vicenza a Noventa Vicentina la pista ciclabile è lunga 22 chilometri;
  • Tutta la ciclabile è completamente esposta al sole: tenetene conto se pensate di percorrerla durante i mesi estivi;
  • A parte un bar a meno di 10 chilometri da Vicenza, non ci sono altri punti di ristoro. Poco dopo Vicenza c’è un distributore di acqua ma è consigliabile avere almeno due borracce;
  • Sebbene la pista sia completamente asfaltata, sono presenti piccoli sassi e detriti che potrebbero aumentare le probabilità di foratura: assicuratevi che i vostri copertoni siano in buono stato e di avere con voi l’attrezzatura necessaria per sostituire la camera d’aria;
  • L’itinerario consigliato è adatto anche a famiglie con bambini.
Le indicazioni della ciclabile partendo da Vicenza

Sosta all’unico bar che si affaccia direttamente sulla ciclabile
La ciclabile consente l’accesso anche all’Altavia dei Berici, itinerario sterrato che si sviluppa lungo 140 chilometri attraverso 17 comuni vicentini.

Link utili

Manuela e Filippo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto!


Se ti sono piaciuti i nostri itinerari, iscriviti al blog!

  • Follow by Email58
  • Facebook1k
    Facebook
  • Instagram1k
  • Strava